Un reddito sociale per ridare dignità alla vita di tanti cittadini: un primo passo l'approvazione del PDL 18 in Quinta Commissione

Pubblicato il da ilfogliorossodivicenza-nordest

CIPUTIEsprimo soddisfazione per il parere positivo, avvenuto all'unanimità in Quinta Commissione consiliare sul Progetto di legge sull'introduzione in Veneto del Reddito Sociale (PDL n. 18), contestualmente ad un progetto di legge che persegue gli stessi obiettivi presentato in Consiglio da una decina di Comuni del Padovano (Primo firmatario Comune di Baone). E' un passo importante per tentare di definire l'introduzione di un istituto che riesca a garantire una soglia minima di continuità di reddito a lavoratrici e lavoratori precari o con stipendi al di sotto di una certa soglia e ai disoccupati. Un contributo che oltre alle risorse monetarie può compredere agevolazioni fiscali o finaziarie, o accessi gratuiti o agevolati a servizi pubblici e culturali. Con l'approvazione dell'articolo nella recente legge finaziaria per il 2013, con cui si sono introdotte misure per il sostegno di cittadini e famiglie che stanno vivendo forti disagi sociali e con il rafforzamento delle risorse destinate agli Enti Locali per l'impiego di disoccupati in lavori di pubblica utilità, si è aperto un "varco" interessante. Quel'articolo mette a disposizione 14 milioni di euro nel 2013 per aiutare chi nella nostra regione sta attraversando un forte disagio. Ora serve lavorare con lo stesso spirito di collaborazione fra opposizione e maggioranza per definire l'istituzione di uno strumento che stutturi e consolidi interventi in campo sociale che mettano al centro la'urgeza di dare la dignità a tane persone che oggi si trovano senza lavoro e stanno scivlando in situazioni di povertà. Ci rendiamo conto che necessitano strumenti nazionali ed ingenti risorse da emtere in campo da Governo e Parlamento, ma come Veneto possiamo dare il nostro contributo positivo, qualificando e razionalizzando gli strumenti sociali finora a disposizione, innovando metodi e partiche fin qui attuate.

 

Pietrangelo Pettenò da ARC

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post